Consigliere Stefano Mei: giorno dopo giorno assistiamo increduli a quello che certi personaggi di questa amministrazione fanno per ridurre e denigrare le piu sacre istituzioni cittadine.
Non è bastato ridurre al minimo le convocazioni dei consigli comunali e delle commissioni, non è bastato far volare insulti in consiglio comunale riducendolo ad una indegna gazzarra, adesso siamo al turpiloquio da delirio della seconda figura più importante della amministrazione ovverosia il vice sindaco nonché assessore all’urbanistica Troiani.
Le frasi postate e i commenti seguiti non possono rappresentare una amministrazione e un sindaco regolarmente eletto e  che ha giurato sulla costituzione.
Sono ben altri i comportamenti di chi è stato scelto per rappresentare le istituzioni dovrebbe tenere, e sono ben altre le responsabilità che ognuno di noi eletti dovrebbe sentire gravare sulle proprie spalle e proprio da quelle responsabilità dovrebbero venire comportamenti  consoni ai ruoli ricoperti e di esempio.
Invece qua assistiamo alla regola del Marchese del Grillo dove “io sono io e voi non siete un…..”
Tutto ciò è intollerabile e non più giustificabile, il sindaco deve intervenire e ridare a questa amministrazione una parvenza di legalità distaccandosi da certi personaggi.
Come per l’assessore Cecchetti, da noi condannata per le frasi con cui apostrofò un gruppo di estrema destra civitanovese e a cui noi facemmo una mozione di sfiducia, siamo oggi a presentare una mozione di sfiducia per il vice sindaco Troiani non piu in grado secondo noi di rappresentare le istituzioni cittadine.

MOZIONE SFIDUCIA TROIANI1 1 001MOZIONE SFIDUCIA TROIANI1 1 002

movida rumoreCi inseriamo nella polemica sulla movida Civitanovese e sui rumori molesti da essa provocati.
Il movimento 5 stelle aveva già sollevato il problema in sede di commissione consiliare e poi in sede di consiglio comunale, ed è stato l’unico a proporre modifiche regolamentari che potessero portare ad una diminuzione dei rumori.

ZTLIn merito alle notizie apparse sui giornali dopo l’incontro del MoVimento 5 Stelle con i commercianti pensiamo sia giusto fare delle precisazioni.
La ZTL intelligente di cui si sta tanto parlando era una proposta venuta fuori durante le discussione delle problematiche legate al commercio del centro.

IO VOTO NO!!!

Pagina 1 di 17

Newsletter

I più letti

Ultimi Articoli

Go to top